Come da tradizione il 25 dicembre verrà rilasciata la nuova versione stabile di Ruby, questa è la volta della 2.1.

Ci fa piacere notare che anche quest'anno lo sviluppo è stato incentrato in gran parte sull'aumento delle performance, per tenere il passo con le esigenze delle moderne web app.

La modifica più importante è il nuovo Garbage Collector Generazionale che promette importanti miglioramenti fin da subito e buoni margini di perfezionamento in futuro.

Sempre in casa Ruby, notevole è anche la costante crescita del progetto JRuby, che grazie al lavoro del team e alle performance delle ultime versioni della Java Virtual Machine è sempre più l'implementazione di riferimento per chi ha necessità di scalare grossi progetti.

Non da meno è Rubinius che ha da poco raggiunto la milestone 2.0 e che ha per il futuro idee particolarmente rivoluzionarie.

Complimenti anche al progetto Ruboto, JRuby su Android, che ha appena rilasciato la prima versione stabile, la 1.0.

Sarà quindi, nuovamente, un anno pieno di novità e di miglioramenti nel mondo Ruby, non potevamo sperare di meglio!

 

Approfondimenti tecnici:

A Look at Ruby 2.1

Blog di Aman Gupta su Ruby 2.1

Toward efficient Ruby 2.1

The Future of JRuby, by Charles Nutter